×

Villa Etelinda

Villa Etelinda

L’edificio fu progettato dall’architetto parigino Charles Garnier, si caratterizza, similmente a Villa Garnier a Bordighera, per la torre a quattro piani da cui godere i panorami e poter osservare le stelle. Una lunga fascia esterna in mosaico dorato ricorda il primo soggiorno della regina Margherita di Savoia a Bordighera, avvenuto nella stagione invernale 1879-1880. All’interno il maestoso ingresso principale, decorato da affreschi con vedute paesaggistiche dipinti da Giuseppe Piana, il pittore, nato nel ponente ligure, fu avviato alla camera artistica dal grande Ernest Meissonier, che rimase colpito dalle sue capacità proprio, mentre si trovava a Bordighera, ospite a Villa Garnier.

La Villa Etelinda è visitabile tutto l’anno su prenotazione.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*